NarraPLANET | L'essenza di GENOVA in un tè

 

BLEND

Tè verde Sencha | Basilico | Arancia | Pinoli | Ortica | Lavanda | Cannella | Coriandolo | Pepe nero | Noce moscata | Anice

 

TESTO

Un racconto inedito di circa 5 min. di lettura, equivalenti al tempo necessario all’infusione. Scritto da Laura Guglielmi per cogliere e restituire con semplicità il ‘cuore’, il carattere, l’anima della città di Genova e dei suoi abitanti. Un vero e proprio Tè Souvenir. In due lingue (ITA/ENG) - 1a edizione maggio 2020.

 

PAGINE SPECIALI

Contiene una sezione di informazioni brevi utili a conoscere le particolarità che la rendono famosa nel mondo, assieme alla cronologia degli eventi imperdibili. Abbiamo aggiunto anche la ‘Unusual Top ten’, i 10 luoghi meno noti - in prossimità dei più importanti monumenti - ma altrettanto belli. Infine ci sono i suggerimenti su cosa mangiare, bere e dove fare shopping. Il Qr code nell'ultima pagina consente l'accesso ai contenuti multimediali con oltre un'ora di ulteriore intrattenimento.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

Libretto

Dim. 9x10X0,6 cm (chiuso), cover con stampa in fluo e argento metallico. 24 facciate stampate in offset su carta riciclata. Rilegatura a 2 punti metallici. Assemblato a mano dalla cooperativa sociale Il Sorriso (MI). Bollino adesivo di garanzia con indicazione data di scadenza.

 

Filtro artigianale

Contiene 3 grammi di miscela di alta qualità. Tempo d’infusione: 5 minuti. Validità 3 anni dall’imbustamento. Confezionata in un sacchetto protettivo monodose termosaldato in plastica per alimenti 6 x 8,5 x 0,15 cm.

 

Prezzo al pubblico € 4,90 | ISBN 9788885507364

L'Essenza di GENOVA in un Tè

€ 4,90Prezzo
  • Per riuscire a restituire la complessa essenza della città e del territorio vicino, il blend Genova utilizza ben dieci aromi naturali. A base di Tè verde Sencha, non poteva prescindere dal pesto, quindi: Basilico e Pinoli. A questi abbiamo aggiunto Arancia (un sentore evocativo del chinotto savonese), Ortica, Lavanda (famosa quella della piana di Albenga), Cannella (utilizzata nella spungata), Anice (dagli anicini e pandolce) e Pepe (farinata e salame sant’olcese).

  • Vive a Genova, giornalista e scrittrice, ha lavorato per D di Repubblica, Il Secolo XIX e diretto mentelocale.it. È docente universitaria e autrice de Le incredibili curiosità di Genova (Newton Compton). Il suo sito: www.lauraguglielmi.it