NarraPEOPLE | Un tè con Pier Paolo PASOLINI

 

Cosa ci racconterebbe di sé Pasolini, se avessimo la fortuna di aspettare con lui i 5 minuti d'infusione? Cosa sceglierebbe di farci sapere? Con quali parole? Da qui origina l’inedito racconto confidenziale e ricco di aneddoti che Morena Rossi ci propone in soggettiva, come se a parlare fosse proprio Pasolini.

Il racconto poi prosegue col sapore grazie al blend formulato ad hoc, che restituisce al palato quello che si è letto con gli occhi. Entra anche tu nella ristretta cerchia di NarratèLovers che potranno affermare, senza dubbio di smentita, di aver preso “Un tè con Pier Paolo PASOLINI” :)

 

Blend ingredienti:

Tè nero Darjeeling*, Rooibos*, Karkadè*, Sambuco*, Alloro*, Menta dolce*, Rosa petali*, aroma di Vaniglia* / *Da Agricoltura Biologica

 

TESTO

Un racconto inedito di circa 5 min. di lettura, equivalenti al tempo necessario all’infusione. Scritto da Morena Rossi per cogliere e restituire con semplicità l’essenza dell'iconico intellettuale italiano. In due lingue (ITA/ENG). 1a edizione 2022
 

PAGINE SPECIALI

Contiene una sezione di informazioni brevi utili a conoscere le particolarità che hanno reso Pasolini famoso nel mondo, assieme alla biografia essenziale, 5 curiosià e 5 link di approfondimento.

Il Qr code nell'ultima pagina consente l'accesso ai contenuti multimediali con ulteriore intrattenimento.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

Libretto

Dim. 9 x 10 x 0,6 cm (chiuso), cover con stampa in fluo e argento metallico. 24 facciate stampate in offset su carta riciclata + 2 fogli di “guardia” bianchi. Doppia rilegatura a 2 punti metallici e incollatura. Assemblato a mano con amore, in Italia. Chiusura con bollino adesivo di garanzia contenente l’indicazione lotto e data di scadenza.

 

Filtro artigianale

La formulazione, miscelazione, insacchettamento e confezionamento nel sacchetto salva aroma, avvengono artigianalmente in una società agricola piemontese. Il taglio degli ingredienti contenuti è quello “tisana” che consente la migliore infusione possibile. Per questo abbiamo scelto di utilizzare tè biologici di alta qualità, in confezioni monodose, prodotte e confezionate artigianalmente in Italia con qualità e costi non paragonabili a quelle prodotte industrialmente. Una scelta che aiuta a garantire la giusta retribuzione lavorativa e un incentivo all’economia territoriale dell’eccellenza agroalimentare italiana. Infine non abbiamo voluto aggiungere filo e pendulino al filtro per non dover impiegare ulteriori elementi di raccordo (con potenziali micro inquinanti) così da salvaguardare al massimo le proprietà aromatiche dell’infuso.

Contiene 2 grammi di miscela biologica di alta qualità, certificata ICEA. Tempo d’infusione: 5 minuti. Validità 3 anni dall’imbustamento. Confezionata in un sacchetto protettivo monodose termosaldato in plastica per alimenti 6 x 8,5 x 0,15 cm.

 

Prezzo al pubblico € 5,90 | ISBN 9788885507555

Un tè con Pier Paolo PASOLINI

€ 5,90Prezzo
  • Pasolini rammentava spesso che bisogna formare non solo il gusto nel cibo, ma anche nella cultura, nell’arte, nella filosofia. Così nasce il suo blend, da una parte evocativo del Friuli, dove è cresciuto, da cui il Sambuco e la Menta. Dall’altra ispirato ad alcune sue opere come il pregiato tè nero Darjeeling indiano (L’odore dell’India), la Rosa (Poesia in forma di rosa) il fiore della sessualità, è la sessualità legata al corpo materno, la rosa è la madre. Abbiamo aggiunto il Karkadè per rendere ancora più “rosso” l’infuso («Il colore della lotta, della vittoria e della pietà»). Poi il Rooibos per il suo legame con il continente africano. Quindi l’Alloro pianta da sempre associata ai poeti, per finire con un sentore di Vaniglia, aroma che riflette l’audacia, la forte personalità di chi non ha paura ad affrontare la vita.

  • Morena Rossi, 49 anni, una laurea in filosofia e un lavoro da copywriter, un passato con quelli dello Zelig, coi quali ha aperto un’agenzia di pubblicità, e un’incursione a Radio24 dove ha scritto e condotto programmi. È co-autrice del libro “Destini Incrociati” (Cairo Editore) e è autrice dello spettacolo teatrale “I monologhi delle ascelle”. Nel 2016 pubblica il suo primo romanzo: “Che m’importa che tu faccia la brava” (Tralerighe). Nel 2022 è su Storytel con una serie dedicata a Pasolini. Appassionata di tematiche femminili nel 2019 dà vita a “Donne all’ultimo grido”, oggetto anche del suo Tedx.